n° 47/48 – anno 1989


– Sommario

– Felice MORETTI, Presentazione, p.11

– Francesco TATEO, Prefazione, p.15

– Franco PORSIA, Scienza e tecnica in età sveva,  p.19

– Raffaele LICINIO, Carestie e crisi in Italia meridionale nell’età sveva e primo angioina: aspetti sociali ed istituzionali, p.37

– Pasquale CORSI, Comunità greche di Puglia in età  sveva e angioina: nuovi contributi,  p.61

– Pasquale CORDASCO, Giudici e notai in Terra di Bari fra età sveva e angioina, p.79

– Felice MORETTI, Eretici ed eresie in Puglia in età sveva e Angioina, p.105

– Antonio BRUSA, Federico II nella storiografia locale, p.123

– Maria CANNATARO CORDASCO, Alfabetismo a Bari fra età sveva ed età  Angioina . Una prima indagine, p.131

– Giuseppe COLUCCI, La monetazione sveva fra la Riforma di Ariano e(1140) e quella di Foggia (1277), p.149

– Horst SCHAFER-SCHUCHARDT, Trappeti in Terra di Bari in età sveva e  proto angioina, p.187

– Clelia GRATTAGRISI, L’iscrizione sul capitello del ciborio della  Cattedrale di Bitonto, p.199

– Antonio D’ITOLLO, L’iscrizione sull’architrave del ciborio della cattedrale di Bitonto, p.213

– Margherita PASQUALE, Ipotesi iconografica ed iconologica su alcune mensole nel castello di Trani, p227.

– Adriana PEPE, Note sulla decorazione scultorea della Cattedrale di Conversano,  p.243

– Antonio CASTELLANO, Protomastri ciprioti in Puglia in età Sveva e proto angioina, p.263

– Nicola PICE, Il dictamen di Nicolaus, uno scritto encomiastico dell’età federiciana, p.283

– Marisa MILELLA LOVECCHIO, Considerazioni sui rapporti fra pittura Murale e da cavalletto nel XIII secolo,  (il Nord Barese),  p.311

– Ezio DE CILLIS, La cattedrale di Giovinazzo, restauri e rinvenimenti,  p.327

– Franco CARDINI, Discorso conclusivo,  p.365

– Notiziario, p.375



Torna indietro