n° 57/58 – anno 1994


– Raffaele IORIO, Nei castelli di Federico II, p. 7

– Felice MORETTI, Il “Chronicon” di Domenico da Gravina Notaio – cronista del Trecento, p. 47

– Raffaele RUTA, Da Altamura a Sepino, ad Altino: origini e significato di un nome, p. 85

– Vincenzo VALENTE, Alle origini del volgare pugliese. I prodromi del dialetto bitontino, p. 93

– Francesco TATEO, La cultura dei ceti dirigenti: i centri culturali del mezzogiorno, p. 111

– Francesco RICCIARDI-CELSI, L’opera riformatrice di Mons. Francesco Antonio Gallo Vescovo di Bitonto (1672-1685), p. 125

– Carmela MINENNA, Ciro, un Santo Medico a Bitonto. Dal beneficio Ilderis alla fede popolare, p. 131

– F. P. PALMIERI – L. PENNETTA, Nuovi documenti sul clima del sec. XVIII nel territorio di Bitonto, p. 159

– Stefano MILILLO, Territorio e tecniche del lavoro agricolo a Bitonto. Da una memoria del 1815 di Martucci Zecca, p. 171

– Nicola PICE, Michele Speranza: lettere dal fronte libico, p. 191

– Rassegne, p. 229

– Recensioni, p. 245

– Notiziario, p. 259



Torna indietro