Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

Chiesa di San Giorgio Martire

TESTO DI PROVA- La facciata, a terminazione a capanna, presenta un portale di accesso con cornice modanata, frontone triangolare spezzato ed edicola riccamente ornata con statua. Al di sopra è collocata una finta apertura realizzata secondo la tecnica trompe-l’oeil con cornice e frontone triangolare. Ad eccezione della cupola estradossata la copertura è piana con manto con guaina impermeabilizzata. La chiesa attuale, nelle sue trasformazioni, ha assunto la forma di croce latina ed è scandita internamente da quattro cappelle laterali, sia a destra che a sinistra, fornite di statue. L’altare centrale marmoreo fu costruito nel 1917 a spese di Giovanna Donadio. Il soffitto è a cassettoni con immagini di angeli dipinte, opera dei pittori Nicola Colonna e Saverio Raimondi. Anche la cupola, collocata nel punto di intersezione tra il transetto e la navata è affrescata. Sulla parte di controfacciata è collocato l’organoDI

Bitonto

AGGIUNGERE TESTO